Jan Henneberger

Ha studiato inizialmente alla Hochschule für Musik “Franz Liszt” di Weimar, specializzandosi in trombone. A ciò è seguita la formazione artistica presso l’Università di Musica e Arti dello Spettacolo di Mannheim, con particolare attenzione alla musica da camera e alla solistica orchestrale.

Dopo diversi anni di esperienza come trombonista, tra l’altro al Nationaltheater Mannheim, alla Klassische Philharmonie Stuttgart e come primo trombonista solista della Frankfurter Sinfoniker (fino ad oggi), ha continuato la sua formazione come direttore d’orchestra. Ha studiato con Douglas Bostock, Tobias Mahl, il Prof. Peter Vierneisel e Steven Lloyd Gonzales, direttore principale della New Philharmonic Orchestra Frankfurt.

Negli ultimi anni ha diretto con successo diverse orchestre di fiati nelle categorie superiori e più alte. Le sue idee precise sull’intonazione e sull’interazione orchestrale gli hanno permesso di ottenere numerosi incarichi di insegnamento e di direzione.

Jan Henneberger è ancora attivo come docente di trombone, ad esempio presso la Bundesakademie Trossingen e la Badische Posaunenarbeit.